Stylmartin MO TECH SPECIAL

E’ l’evoluzione dello stivale top di gamma da cross di casa Stylmartin, si riconosce dalla nuova grafica realizzata sul gambale. Il restyling del Mo Tech Special vanta un altro importante pregio: non pesa sul prezzo di vendita!

motech-special

Lo stivale per chi pratica il motocross s’inserisce tra le calzature moto più specialistiche e tecniche. La sua scelta da parte dell’utente, rispetto ad altre calzature per le due ruote, va condotta con attenzione in funzione del supporto che gli viene richiesto sui campi di gara (spesso si guida in piedi) o comunque in situazioni ben diverse dalla classica “passeggiata” su asfalto.
Per questi motivi, esso rappresenta un vero banco di prova, una grande sfida per le aziende che producono calzature per motociclisti.

motech_closeup6 motech_closeup2

Il “4 leve” in pelle pieno fiore Mo Tech Special è progettato per trasmettere sicurezza al rider: la tomaia è idrorepellente, la fodera è traspirante, la suola offre un buon grip sui terreni scivolosi e fangosi, è più in generale lo stivale è facile da mantenere sempre “in perfetta forma” (tutte le parti mobili sono disponibili come ricambi).
L’ottima calzata offerta merita un approfondimento. STYLMARTIN ritiene questo aspetto di primaria importanza: “Il primo approccio, dal negoziante, spesso è quello che conta”. A esso si legano studi e ricerche accurati intorno alla creazione della forma di montaggio (la simulazione del piede, intorno alla quale viene sagomata la tomaia) e tante ore sul campo con il supporto di piloti professionisti.
Per uscire dalla mischia il marchio di Montebelluna ha studiato e utilizza ben 10 differenti tipologie di piede in funzione del fatto che la forma utilizzata per uno stivale da cross non può essere la stessa di una calzatura da turismo o sportiva.

_CM_0786-57PROTEZIONE TOTALE
Imbottiture interne, protezioni rigide in poliuretano, zona polpaccio ridisegnata per permettere l’inserimento di ginocchiere, puntale in acciaio intercambiabile. E ancora placche frontali doppie, divisibiili e intercambiabili, fissate con viti, e una speciale vertebra che protegge e sostiene la caviglia contrastando la torsione senza compromettere la flessibilità. Chiusura con 4 leve in alluminio, regolabili e a sgancio rapido. Paracalore realizzato in pelle scamosciata.
Una dotazione da top di gamma.

Il “black and white” dello stivale che vedete in foto è l’unica versione colore proposta… ma Stylmartin ha reso multicolor (8 tinte disponibili) alcuni dei ricambi, per permetterne l’abbinamento con il resto dell’abbigliamento o la livrea della moto.
Mo Tech Special è progettato in Italia e prodotto in Europa con una cura manifatturiera artigianale.

PREZZO AL PUBBLICO: 345 EURO

Modello Mo-Tech Special
Tomaia Pelle pieno fiore idrorepellente
Fodera air mesh traspirante
Protezioni Imbottiture interne antishock + protezioni rigide in poliuretano con paracalore lato interno in pelle scamosciata. Puntale in acciaio. Vertebra anti torsione. Protezione frontale tramite placca a 2 elementi.
Chiusura 4 leve regolabili a sgancio rapido (sostituibili)
Suola Gomma antiscivolo e antiusura
Sottopiede Anatomico con rinforzo tallone
Taglie 39/47
Colori Bianco con grafica (linea ricambi in 8 colori)
About Gianluca Zanelotto 890 Articles
Da sempre nel mondo informatico, prima tecnico e poi marketing e infine commerciale. Ora lavoro come libero professionista e giornalista. Quest'ultima professione è partita quasi per gioco nel 2007, collaborando con Motocorse.com, poi, in seguito, anche con il canale Motori di Tiscali. Nel 2014, con Giorgio Papetti, fondiamo il nuovo Wheelsmag Italia. Passati ormai i 50 anni, sono motociclista, con alterne vicende, da più di 30. Da sempre dedito al turismo veloce, prima su Ducati Paso 750 e Ducati ST2, ho avuto un intermezzo “cattivo” su Cagiva Xtra Raptor per poi approdare di nuovo al turismo a lungo raggio ma con un occhio di riguardo anche alle piste polverose. Proprio in quest’ottica sono passato da una polivalente Aprilia Caponord Rally Raid, serie speciale della Caponord dedicata maggiormente all’Off per approdare al lato arancione della Forza con una KTM 990 Adventure prima e alla 1290 SuperAdventure S poi. Con i miei viaggi ho coperto gran parte dell'Europa e praticamente tutta l’Italia. Attualmente risiedo in Brianza da cui mi muovo spesso verso i laghi Lombardi e le Orobie per divertimento e prove.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*