TomTom: la cartografia in tempo reale

TomTom presenta la prima piattaforma transazionale di cartografia al mondo che consente di realizzare mappe in tempo reale

TomTom si conferma, sempre più, un’azienda al passo con l’innovazione mettendo a punto la sua nuova piattaforma transazionale di cartografia. Questa piattaforma è la prima del suo genere e rappresenta un clamoroso passo in avanti nell’ambito delle tecnologie cartografiche. La nuova mappa digitale rappresenta un grande vantaggio per TomTom nel fornire la massima qualità e gli aggiornamenti più precisi delle mappe, ottimizzando i dati crowdsourced alla cartografia tradizionale. Questo annuncio è una pietra miliare fondamentale per l’azienda al fine di poter fornire a tutti gli utenti le mappe in tempo reale.

“Siamo i primi a mettere a disposizione degli utenti una piattaforma globale che permetta di avere sott’occhio gli aggiornamenti della mappa in tempo reale” dichiara Luca Tammaccaro Vice President Dach & Italy di TomTom. “L’era degli aggiornamenti delle mappe in determinati momenti è finita, ora siamo in grado di aggiornare le mappe nel momento stesso in cui vengono rilevate le modifiche. Questo conferma la leadership di TomTom e ci permettedi fornire qualità e precisione in tempo reale, oltre che le applicazioni di assistenza alla guida e di guida altamente automatizzata”.
La nuova piattaforma TomTom porta grandi vantaggi in termini di efficienza e riduce al minimo il tempo che intercorre tra il rilevamento delle modifiche sul territorio e l’aggiornamento della mappa sul dispositivo dell’ utente finale. La modifica rilevata passa attraverso il processo di cartografia di TomTom, viene elaborata garantendo un alto livello di qualità in tempo reale e viene messa a disposizione del cliente in pochi minuti. La nuova piattaforma, in grado di elaborare nuove fonti di dati in modo efficiente, supporta TomTom nell’ottimizzazione delle tecniche cartografiche professionali e comunitarie. Gli utenti finali che utilizzano le mappe in tempo reale di TomTom avranno sempre dati accurati e aggiornati grazie ad applicazioni online automotive, mobile e location-based.

“Questo è un grande progetto ed è stato molto complesso portarlo a termine per il team mappe di TomTom. Sono davvero orgoglioso di quello che abbiamo creato e dei tempi tecnici in cui tutto ciò è stato realizzato”, afferma Charles Cautley, Amministratore Delegato Maps e licensing di TomTom. “Questa nuova piattaforma ha un grande potenziale e siamo certi di poter offrire un mappa di alta qualità in grado di soddisfare le crescenti esigenze dei nostri clienti”.

About Gianluca Zanelotto 889 Articles
Da sempre nel mondo informatico, prima tecnico e poi marketing e infine commerciale. Ora lavoro come libero professionista e giornalista. Quest'ultima professione è partita quasi per gioco nel 2007, collaborando con Motocorse.com, poi, in seguito, anche con il canale Motori di Tiscali. Nel 2014, con Giorgio Papetti, fondiamo il nuovo Wheelsmag Italia. Passati ormai i 50 anni, sono motociclista, con alterne vicende, da più di 30. Da sempre dedito al turismo veloce, prima su Ducati Paso 750 e Ducati ST2, ho avuto un intermezzo “cattivo” su Cagiva Xtra Raptor per poi approdare di nuovo al turismo a lungo raggio ma con un occhio di riguardo anche alle piste polverose. Proprio in quest’ottica sono passato da una polivalente Aprilia Caponord Rally Raid, serie speciale della Caponord dedicata maggiormente all’Off per approdare al lato arancione della Forza con una KTM 990 Adventure prima e alla 1290 SuperAdventure S poi. Con i miei viaggi ho coperto gran parte dell'Europa e praticamente tutta l’Italia. Attualmente risiedo in Brianza da cui mi muovo spesso verso i laghi Lombardi e le Orobie per divertimento e prove.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*