Yamaha Tricity 125 in versione Polizia a Riccione

In occasione della 35a edizione delle Giornate della Polizia Locale, la Casa di Iwata ha consegnato al Comando di Polizia Locale di Riccione il nuovo Tricity 125 in edizione ‘Police’ per le attività quotidiane degli agenti in servizio

yamaha-for-police-6_01

Ha avuto inizio oggi, a Riccione, la 35a edizione delle Giornate della Polizia Locale, esposizione di tutte le nuove normative e delle principali novità tecnologiche a supporto dell’attività operativa dei Corpi di Polizia Locale del Belpaese, in programma sino a sabato 17 settembre. In occasione della manifestazione, Yamaha Motor Europe N.V. – Filiale Italia, impegnata da diversi mesi nel continuo sviluppo del progetto ‘Yamaha for Police’ e forte del rispetto e dell’ammirazione nei confronti delle Forze dell’Ordine, ha consegnato alla Polizia Municipale di Riccione, rappresentata dal Vicesindaco e Assessore alla Polizia Municipale Luciano Tirincanti e dal Comandante della Polizia Municipale Pierpaolo Marullo, un nuovo speciale Tricity 125 in edizione “Police”.

Da sempre sensibile al tema della sicurezza dei motociclisti e del territorio, la Casa di Iwata continua infatti a portare avanti il progetto ‘Yamaha for Police’ per contribuire all’encomiabile lavoro degli agenti di Polizia, grazie ad una gamma ad hoc di prodotti terra ed acqua. New entry del prestigioso parco moto e scooter delle Forze dell’Ordine Italiane è il Tricity 125 che, grazie alla sua facilità d’utilizzo su ogni tipo di superficie, all’agilità e alle dimensioni contenute, è il mezzo ideale per le impegnative attività quotidiane degli agenti in servizio. Inoltre, grazie al suo carattere urban, Tricity aggiungerà un tocco di originalità al sempre attuale parco mezzi della Polizia del nostro paese. Le due alte ruote anteriori, progettate per esaltare la stabilità dello scooter nelle diverse situazioni stradali, il motore da 125 cc a 4 tempi, rapido e reattivo, i tre potenti freni a disco e il sistema di frenata integrata assicurano infatti il massimo controllo del mezzo, permettendo così agli agenti di reagire velocemente in ogni occasione.

yamaha-for-police-10_01

Per tutta la durata della kermesse, il brand nipponico sarà inoltre presente con un’area espositiva in Piazzale Ceccarini (Riccione) presso la quale saranno esposti alcuni dei modelli della gamma ‘for Police’ già personalizzati:
– Yamaha Tracer 700 (in allestimento Police)
– Yamaha Tracer 900 (in allestimento Police)
– Yamaha Tricity (in allestimento Police)
– Yamaha FJR1300 (in allestimento Polizia Stradale)
– Moto d’acqua FX Cruiser HO (in allestimento Polizia di Stato)

yamaha-for-police-4_01 yamaha-for-police-3_01 yamaha-for-police-1_01

About Gianluca Zanelotto 891 Articles
Da sempre nel mondo informatico, prima tecnico e poi marketing e infine commerciale. Ora lavoro come libero professionista e giornalista. Quest'ultima professione è partita quasi per gioco nel 2007, collaborando con Motocorse.com, poi, in seguito, anche con il canale Motori di Tiscali. Nel 2014, con Giorgio Papetti, fondiamo il nuovo Wheelsmag Italia. Passati ormai i 50 anni, sono motociclista, con alterne vicende, da più di 30. Da sempre dedito al turismo veloce, prima su Ducati Paso 750 e Ducati ST2, ho avuto un intermezzo “cattivo” su Cagiva Xtra Raptor per poi approdare di nuovo al turismo a lungo raggio ma con un occhio di riguardo anche alle piste polverose. Proprio in quest’ottica sono passato da una polivalente Aprilia Caponord Rally Raid, serie speciale della Caponord dedicata maggiormente all’Off per approdare al lato arancione della Forza con una KTM 990 Adventure prima e alla 1290 SuperAdventure S poi. Con i miei viaggi ho coperto gran parte dell'Europa e praticamente tutta l’Italia. Attualmente risiedo in Brianza da cui mi muovo spesso verso i laghi Lombardi e le Orobie per divertimento e prove.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*