Peugeot 208 T16 TRICOLORE AL MONZARALLYSHOW

Sarà Tricolore la 208 T16 con cui Paolo Andreucci scenderà in pista al MonzaRallyShow. Infatti, per
Peugeot Italia e per i suoi portacolori sarà l’ultima uscita ufficiale di una stagione trionfale, iniziata lo
scorso marzo al Rally de Il Ciocco e che, oltre ai titoli Piloti, Junior e Costruttori, è valsa anche quattro
vittorie assolute nel Campionato (Sanremo,Targa Florio, San Marino, Rally Friuli Venezia Giulia).
Con il MonzaRallyShow, si chiude anche la trentaseiesima edizione del Peugeot Competition, il trofeo
che il Leone riserva ai clienti privati. Il vincitore 2015, Simone Giordano, sfiderà da pilota ufficiale
sulla seconda 208 T16 i big della disciplina.

Andreucci Tricolore 2

Paolo Andreucci: “E’ bello chiudere una stagione trionfale proprio qui nel tempio della velocità, davanti ad
un pubblico sempre numeroso pronto a fare il tifo per noi. E sarà gara vera, per noi l’obiettivo è la vittoria
per celebrare al meglio il Tricolore che avremo sulla vettura. Sarà gara vera con avversari di assoluto
valore, all’interno di una della categorie numericamente più importanti e combattute. Sappiamo per
esperienza che il successo al MonzaRallyShow si gioca sempre sul filo dei secondi, per cui sarà importante
non commettere errori e non subire penalità cronometriche magari toccando qualche birillo. Dovremo
partire subito con le migliori regolazioni possibili, con un assetto da gara veloce. Qui, poi, il meteo spesso
gioca un ruolo importante – la scelta della mescola migliore conta più che altrove – come il traffico in pista
nelle prove lunghe che potrà condizionare il risultato”

Andreucci Tricolore 1

Simone Giordano: “ Dell’esperienza dell’anno passato, oltre all’emozione, ricordo le speciali in notturna
ed il traffico in pista. Partiremo cauti, siamo qui per divertirci e imparare. La 208 T16, rispetto alla 207
S2000 con cui abbiamo debuttato l’anno passato, ci darà sicuramente dei vantaggi. Con il turbo potremo
essere più veloci nelle ripartenza dai tornatini stretti e miglioreremo nella velocità massima, importante
soprattutto nei rettilinei lunghi del MonzaRallyShow”.

About Gianluca Zanelotto 887 Articles
Da sempre nel mondo informatico, prima tecnico e poi marketing e infine commerciale. Ora lavoro come libero professionista e giornalista. Quest'ultima professione è partita quasi per gioco nel 2007, collaborando con Motocorse.com, poi, in seguito, anche con il canale Motori di Tiscali. Nel 2014, con Giorgio Papetti, fondiamo il nuovo Wheelsmag Italia. Passati ormai i 50 anni, sono motociclista, con alterne vicende, da più di 30. Da sempre dedito al turismo veloce, prima su Ducati Paso 750 e Ducati ST2, ho avuto un intermezzo “cattivo” su Cagiva Xtra Raptor per poi approdare di nuovo al turismo a lungo raggio ma con un occhio di riguardo anche alle piste polverose. Proprio in quest’ottica sono passato da una polivalente Aprilia Caponord Rally Raid, serie speciale della Caponord dedicata maggiormente all’Off per approdare al lato arancione della Forza con una KTM 990 Adventure prima e alla 1290 SuperAdventure S poi. Con i miei viaggi ho coperto gran parte dell'Europa e praticamente tutta l’Italia. Attualmente risiedo in Brianza da cui mi muovo spesso verso i laghi Lombardi e le Orobie per divertimento e prove.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*